25 set 2019

con il patrocinio del comune di Albinea
LETTERS
laboratorio di lettura e narrazione sulle LETTERE
più emozionanti di sempre


Una lettera mi è sempre parsa come l'immortalità”
(Emiliy Dickinson)

ogni MERCOLEDI' 
dalle ore 21,00-23,00
a partire dal 16 ottobre (prima prova gratuita)
presso la sala civica di Albinea
(accanto alla biblioteca Pablo Neruda)


Celebrare l’antica arte della corrispondenza epistolare,ridando voce alle lettere più emozionanti della storia della letteratura. Lettere d'amore, lettere d'addio, lettere segrete...che ci raccontano la nostra storia e l'infinita gamma dell'esperienza umana attraverso i colori vividi delle emozioni, dei sentimenti, degli stati d'animo, di chi ha fatto dono di sé, prendendosi tempo per raccontarsi, per comunicare.

Nel laboratorio di lettura e narrazione impareremo a come dar voce ad un testo scritto così intimo per restituirgli vita, calore e attualità in modo che sia appassionante ed emozionante per chi ascolta .
Per farlo, naturalmente, bisognerà confrontarsi ed allenarsi con la tecnica del lettore-narratore: l'articolazione, il ritmo e il suono della parola, l'interpretazione dei personaggi, la presenza e la relazione saranno gli elementi su cui punteremo la nostra attenzione.

Alla fine del laboratorio verra' realizzato un reading letterario.

Il laboratorio è aperto a tutte le persone interessate alla lettura ed al teatro di narrazione. E’ consigliato inoltre a chiunque sia interessato a migliorare le proprie capacità di relazionarsi e parlare ad una platea di persone o semplicemente di condividere racconti insieme agli altri. Non ci sono limiti di età e non occorre avere esperienza.


CONDUCE: Tosi Valentina (attrice, narratrice, pedagogista della mediazione corporeo-espressiva)

QUANDO: da ottobre 2019 ad aprile 2020 per un totale di 25 incontri, a cadenza settimanale, il mercoledì sera dalle ore 21 alle 23. Primo incontro gratuito valido come prova MERCOLEDI' 16 OTTOBRE ore 21,00.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: il percorso è annuale, la quota di partecipazione di 300 euro per 50 ore di formazione ( 6 euro ora), suddivise in due rate da 150 euro. Più tessera associativa 2019 per chi non ne fosse già in possesso.

Attività riservata ai soli soci e socie Istarion Teatro



INFO E ISCRIZIONI: teatro@istarion.it o 3385202392
istarionteatro.blogspot.it
IN GIOIOSA QUIETE

DANZE SACRE IN CERCHIO



 la danza come pratica spirituale popolare di comunità






"ci sono delle scorciatoie per la felicità,
la danza è una di queste"
( W. Baum)

" La danza, unisce,guarisce,include, unifica, insegna, tocca, trascende.
La sua influenza può espandersi da qui e puo' aiutare a cambiare il mondo"
                                                                                                  ( B. Wosien)

Danzare insieme in cerchio sviluppa la coscienza del corpo, il benessere, un gioioso senso di coappartenenza alla vita e al creato. 
Danzando in cerchio ci sentiamo ricollegati alla ciclicità della vita e sperimentiamo un senso di profonda centratura, unità e armonia con una pratica antica come i boschi e accessibile
a tutti per la sua semplicità e immediatezza.


IL GIOVEDI' ore 19.00-20.15

ad ALBINEA

PRIMA PROVA GRATUITA (con obbligo di prenotazione) 

Ogni incontro prevederà all'inizio un momento di riscaldamento corporeo, l'apprendimento di alcune danze sacre  in cerchio e  un momento di approfondimento culturale delle danze condivise.
Gli incontri sono aperti a chiunque sia interessato/a, non occorre avere alcun tipo di esperienza nella danza o nel movimento. 
Tutti/e sono i  benvenuti/e. Non ci sono limiti di età.



Conduce: Valentina Tosi attrice, pedagogista della mediazione corporeo espressiva,  
                                       danzaterapeuta.

I laboratori sono aperti esclusivamente a soci e socie Istarion 


24 set 2019

Non so quando, ma so che in tanti siamo venuti in questo secolo per sviluppare arti e scienze, porre i semi della nuova cultura che fiorirà, inattesa, improvvisa, proprio quando il potere si illuderà di avere vinto"
(Giordano Bruno)


Un momento di condivisione aperto a soci/e a chi vorrà venire a conoscere l'associazione per riflettere sul cammino fatto e per continuare a chiederci insieme:
- quali pratiche, conoscenze e nuovi visioni possono guidare i nostri passi verso un futuro più umano?
- come possiamo diventare co-creatori di un cambiamento che ci porti alla ralizzazione di una società globale sostenibile e pacifica fondata sulla consapevolezza di sé e del pianeta?
- come l'espressione artistica e le tecniche a mediazione corporea e meditative possono contribuire a questo risveglio?

GIOVEDI' 26 settembre  ore 18.30
ad Albinea (RE) presso la Sala Civica


ore 18.30 visone del filmato “dalla Divisione all'Unità”
a seguire momento di riflessione e condivisione, presentazione nuovi corsi e danza

La serata per chi lo desidera può continuare insieme in pizzeria
(occorre prenotare)


per info e prenotazioni: teatro@istarion.it o 3357661937 - 3385202392