24 lug 2018




Cerchinarranti
RISONANZE
Mini laboratorio di introduzione alla lettura e alle tecniche di narrazione


ciclo di 3 incontri
il mercoledì 12-19-26 settembre
dalle ore 21,00-23,00
ad Albinea




“Se siamo fortunati, non importa se scrittori o lettori, finiremo l'ultimo paio di righe di un racconto e ce ne resteremo seduti un momento o due in silenzio. Idealmente, ci metteremo a riflettere su quello che abbiamo appena scritto o letto; magari il nostro cuore e la nostra mente avranno fatto un piccolo passo in avanti rispetto e a dove erano...” (Raymond Carver)

Con quali testi entriamo in risonanza? Quali si “agganciano” alla nostra vita?

Raccontare è da sempre una prerogativa umana. Sin dagli albori dell'umanità gli uomini si son seduti in cerchio a condividere racconti. L'arte di raccontare storie è in fondo l'essenza più antica del teatro. "Leggere" una storia significa dare vita ad un testo scritto, dare corpo e voce ai suoi protagonisti in modo tale che quello che succede sia gratificante per chi racconta ed emozionante per chi ascolta: questo è quel che cercheremo di fare durante il laboratorio. Per farlo, naturalmente, bisognerà confrontarsi ed allenarsi con la tecnica del lettore-narratore: l'articolazione e la dizione,il ritmo e il suono della parola, l'interpretazione dei personaggi, la presenza scenica saranno gli elementi su cui punteremo la nostra attenzione.


Il laboratorio è aperto a tutte le persone interessate alla lettura ed al teatro di narrazione. E’ consigliato inoltre a chiunque sia interessato a migliorare le proprie capacità di relazionarsi e parlare ad una platea di persone o semplicemente di condividere racconti insieme agli altri. Non ci sono limiti di età e non occorre avere esperienza. I partecipanti sono invitati a portare un racconto o un brano tratto da un romanzo che desiderano condividere.



Il laboratorio sarà attivato con un numero minimo 
di 5 partecipanti


Conduce :Valentina Tosi attrice, regista, pedagogista della mediazione corporeo espressiva, danzaterapeuta.

INFO e ISCRIZIONI:
teatro@istarion.it o 3385202392 -3357661937
istarionteatro.blogspot.it


Nessun commento:

Posta un commento