6 ott 2013




IL NARRAttore 
Laboratorio di introduzione al teatro di narrazione contemporaneo

a cura di Valentina Tosi
 
“Le storie son come le persone,non amano stare da sole”

( Giulia Carcasi)

Raccontare è  da sempre una prerogativa umana. Sin dagli albori dell'umanità gli uomini si son seduti in cerchio a condividere storie. L'arte di raccontare è  in fondo l'essenza più  antica del teatro.

Narrare  una storia significa  dare corpo e voce ai suoi protagonisti in modo tale che quello che succede in scena sia gratificante per chi racconta ed emozionante per chi ascolta: questo è quel che cercheremo di fare durante il laboratorio. Per farlo, naturalmente, bisognerà confrontarsi ed allenarsi  con la tecnica dell'attore-narratore: il ritmo e il suono della parola, l'interpretazione dei personaggi,  la presenza scenica saranno gli elementi su cui punteremo la nostra attenzione.

Il laboratorio è aperto a tutte le persone interessate alla lettura ed al teatro di narrazione .e’ consigliato inoltre a chiunque sia interessato a migliorare le proprie capacità di relazionarsi e comunicare

Ai partecipanti è richiesto di portare un breve testo a scelta : racconto, fiaba, brano di romanzo, saggio da leggere o a memoria secondo la propria preferenza.

Programma
La presenza e l’ascolto; il narratore e i personaggi; esercizi vocali, articolazione e  pronuncia;  il corpo e il gesto narrante; interpretazione e recitazione frontale.


Quando:   il GIOVEDi' dalle 17.30 alle 19.30
                  primo ciclo  dal 3  Ottobre al 5 dicembre
                  prima lezione di prova gratuita


Quota di partecipazione: 130 euro ( più tessera associativa Istarion teatro)
sconto 15% per disoccupati e studenti

Valentina Tosi, attrice, narratrice, pedagogista della mediazione corporeo-espressiva






Nessun commento:

Posta un commento