20 mar 2013

LE BACCANTI




 “ il fascino Dionisiaco,
 non ripristina soltanto i vincoli tra uomo  e uomo
anche la natura, straniata,
ostile e soggiogata,
celebra la festa di riconciliazione col suo figliol prodigo, l'uomo …
nel Vangelo dell'armonia universale ognuno si sente fuso col suo prossimo.
Nel canto e nella danza l'uomo si palesa come membro di una comunità superiore  e danzando è in procinto di volarsene via nell'aria”
(Nietzche” nascita della tragedia” )



17 MAGGIO ore 21.00

Spazio Factory - Reggio Emilia
Via Tiarini, 7 (laterale via Adua)

ingresso a offerta libera 
(consigliata 7.00€)


Con il linguaggio teatrale contemporaneo che intreccia narrazione, teatro fisico, musica e canto la Compagnia Istarion accompagnerà il pubblico dentro le inebrianti  gesta del ritorno di Dioniso.
Il più giovane degli Dei è un Dio che irrompe nella città di Tebe come un tuono la cui luce abbaglia e trasforma  ogni cosa.
Un'energia gioiosa, folle e primordiale che travalica ogni barriera, che travolge ciò che è consueto, che richiama  l'uomo tronfio della sua logica e dei suoi sistemi ordinati a riconnettersi alla natura selvaggia attraverso gli antichi riti. Seguiremo le baccanti sui monti dove al grido di “evohè”,danzeranno e canteranno fino a perdersi nella beatitudine completa, fino fondersi nell'estasi  di comunione mistica con il cosmo.
Un viaggio all'interno di un mito appassionante in grado di affascinare, coinvolgere e interrogare le nuove generazioni, un monito che ci mette in guardia su cosa può succedere quando la supremazia dello spirito analitico razionale prende il sopravvento sulle forze vitali della natura, ovvero quando il volto di Dioniso non viene riconosciuto....

19 mar 2013

NARRAZIONI...
IN FAMIGLIA


a cura delle allieve del corso di introduzione  alla lettura
a cura di Valentina Tosi-Istarion Teatro



19 maggio ore 17.00

sala laboratorio Famiglia al Portico -Parma



Ingresso libero


in occasione della Giornata Internazionale della Famiglia

verranno proposte letture per tutti grandi e piccini:



ore 17.00    Vassilissa e la Strega Baba Jaga

                     a seguire Laboratorio creativo sul tema della fiaba 

ore 18.00 - 19.00 Il Principe Felice -  La traversata dei vecchietti

                               Kimya e la danza del Corano - Sinfonia d’autunno




A cura di Istarion Teatro 

in collaborazione con Compagnia In...stabile  


DI CHE STORIA SEI?
laboratorio di  introduzione alla lettura e alle tecniche di narrazione
 a cura di Valentina Tosi 
 


"le storie sono come le persone.
Non sono fatte per stare da sole"
(Giulia Cesari)



Raccontare è da sempre una prerogativa umana. Sin dagli albori dell'umanità gli uomini si son seduti in cerchio a condividere racconti. L'arte di raccontare storie  è in fondo l'essenza più antica del teatro. Narrare e "leggere" una storia significa dare vita ad un testo scritto, dare  corpo e voce ai suoi protagonisti in modo tale che quello che succede in scena sia gratificante per chi racconta ed emozionante per chi ascolta: questo è quel che cercheremo di fare durante il laboratorio. Per farlo, naturalmente, bisognerà confrontarsi ed allenarsi con la tecnica dell'attore-narratore: il ritmo e il suono della parola, l'interpretazione dei personaggi, la presenza scenica saranno gli elementi su cui punteremo la nostra attenzione.


Il laboratorio è aperto a tutte le persone interessate alla lettura ed al teatro di narrazione. E’ consigliato inoltre a chiunque sia interessato a migliorare le proprie capacità di relazionarsi e parlare ad una platea di persone o semplicemente . Non ci sono limiti di età e non occorre avere esperienza.


docente:Valentina Tosi ( attrice Compagnia Istarion, direttice artistica del centro di ricerca e formazione sui linguaggi teatrali contemporanei Istraion Teatro,Pedagogista della mediazione corporeo-espressiva)

 dove: Spazio Factory via tiarini 7 Reggio Emilia 
             (comodo anche per chi arriva dalla stazione)

quando: ciclo di 6 incontri il MARTEDI' dalle 18.30 alle 20.00 
                 date 7-14-21-28 maggio e 4-11 giungo 2013
         
contributo: 50 euro  (più 10 euro di tessera associativa  Istarion teatro 2013)

iscrizioni: è necessario preiscriversi mandando una mail a                                                    
compagniaistarion@gmail.com o chiamare al 3385202392 ( ore 9-12 e 15-19)

16 mar 2013





"AveMaria Grasia Pleina...

spegnete la luce 

che arriva Pippo"

letture a cura degli allievi e allieve 
del laboratorio " Raccontare"



1 Maggio 2013 ore 18.00
sala civica Albinea

Le voci di uomini e donne che hanno vissuto e raccontato la guerra, il dolore, la voglia di dignità e la fame di libertà. Le parole di Quasimodo, Calvino, Rodari, Calamandrei, Natalia Ginzburg, Erich Fried, s'intrecciano con "finestre" di memorie familiari dei lettori per fissare nella testa e nel cuore il dono di coloro che hanno dato la vita perché tutti potessero vivere senza catene.

Spighe di memoria che, come il grano al sole, possano maturare nel cuore delle giovani generazioni e  continuare a  generare semi di giustizia e libertà.

A cura di Valentina Tosi per Istarion Teatro

In collaborazione con:
Biblioteca di Albinea
Associazione amici della Biblioteca.